Ascoltare “the WHO”, il “chi”

the who

No, non intendevo il Dottor Who o la band :-). ICF ha creato i “marcatori PCC“, ovvero alcuni comportamenti mostrati dai coach professionisti. Questi affermano: 5.1: Il coach agisce in risposta all’intera persona del cliente (il chi). 6.1: Le domande e le osservazioni del coach sono personalizzate in base a ciò che il coach ha […]

Un diverso significato di “Solution Focused” Coaching

Solution

In questi giorni sto co-conducendo un corso sul “coaching narrativo” e stavo rileggendo la meravigliosa introduzione di Gene Coombs e Jill Freedman: “Narrative Therapy: the Social Construction of Preferred Realities” che raccomando fortemente ai coach con una mentalità più filosofica. Nel loro secondo capitolo gli autori parlano di “reificazione”, “Reifi che?” ti sento dire… “ehi, […]

Esplorazione o Soluzione?

Boxen

Eeeeeee in un angolo del ring abbiamo “ESPLORAZIONE”, gran maestro della consapevolezza, portatore della cintura dell’intuizione, tre volte campione mondiale della lega “fare coaching alla persona “! E nell’altro angolo, l’avversario, “SOLUZIONE”, maestro del movimento in avanti, campione di responsabilità e portatore della doppia cintura dell’azione! Ok, scusate la metafora, ma a volte sembra proprio […]

Trattare i clienti “resistenti”

Grumpy 2

Nel Solution Focused coaching, diamo per scontato che i clienti vogliano collaborare. Se abbiamo l’impressione che non sia così, è nostra responsabilità come coach creare le condizioni per la collaborazione con il cliente. Di solito, dobbiamo solo ascoltare ancora un po’ e sospendere il nostro giudizio.